14

Il nome Parma è sinonimo di prosciutto e formaggio, ma Parma, occupata dall'età del bronzo, è anche ricca di storia e meraviglie architettoniche.  Nomi come Antelami, Correggio, Parmigianino, Verdi e Toscanini fatto il loro marchio in una città in questo sofisticato e grazioso gioiello di una città. 

Nel cuore della città è colossale Palazzo del Pilotta della città. Questa struttura del XVI secolo ha dimensioni  faraoniche ed è oggi casa di un Museo Archeologico, una biblioteca di oltre 250 anni e la Galleria  Nazionale (dipinti di Da Vinci e Canaletto), ma contiene anche al primo piano, il sorprendente Teatro Farnese, costruita nel 1618.

Trovandosi nel cuore acciottolato della Piazza del Duomo ed è difficile pensare a un edificio più bello di quello che sta davanti a voi.  Il  Battistero del XIII secolo. Una stravagante struttura ottagonale in marmo rosa e bianco di Verona all'esterno, ha al suo interno  un soffitto con notevoli pitture. La sua cupola affrescata è spettacolare e sono rese ancora piu belle dalle sculture di pietra di semplice di lavoratori agricoli e figure fantastiche scolpita intorno al 1200 il Battistero completamente merita il suo posto come un patrimonio mondiale dell'UNESCO

 

In una zona geografica così pesantemente impregnato dai profumi di cibo, e normale  che in un raggio di 15 miglia, c'è un Museo del prosciutto, un Museo del Parmigiano Reggiano, un Museo di pomodori e un Museo del salame. Nel 2015 Parma fu dichiarata città dell'Unesco di gastronomia Creative

 

Il Teatro Farnese

Questo teatro interamente in legno ha circa le dimensioni del campo centrale di Wimbledon. Ai duchi Farnese piaceva niente di meglio che  allagare la buca dell'orchestra con l'acqua per svolgere le battaglie navali per il loro intrattenimento.

Il Teatro Regio

Una festa per gli occhi e le orecchie per i frequentatori del tempio della Lirica il Teatro Regio di Parma. L'imponente colonnato, multi-tiered teatro, costruita per volere di Marie Louise, seconda moglie di Napoleone e amante della musica.  Negli ultimi 150 anni, l'OPera rappresenta il prodotto di  esportazione non commestibili più famoso di di Parma; il compositore Giuseppe Verdi.

 

© 2023 by Demi Watson. Proudly created with Wix.com